Mele

Una coltivazione storica

Nel bacino produttivo di Fruit Modena Group esistono anche impianti produttivi di mele. Fino a pochi decenni fa’ infatti si coltivava prevalentemente il melo, coltura che è poi stata soppiantata in larga misura dal pero quando gli elevati standard qualitativi raggiunti sono diventati evidenti.

Le mele prodotte sono destinate sia al consumo fresco, sia all’industria di trasformazione per produrre distillati. Dal gusto particolarmente dolce, le mele di questo bacino produttivo si distinguono per l’aspetto leggermente rugginoso della buccia; inoltre le varietà rosse difficilmente raggiungono alte percentuali di superficie colorata, se non in annate con alti sbalzi termici tra notte e giorno, oppure nei terreni sabbiosi a ridosso del fiume Secchia.

La produzione raggiunge le 2.000 tonnellate e comprende varietà a buccia verde (Granny Smith), buccia gialla (gruppo Golden) e buccia rossa (Imperatore, Fuji, Red Chief, gruppo Gala, Stayman).

Altri prodotti

Mele.

image

image

Una coltivazione storica
Nel bacino produttivo di Fruit Modena Group esistono anche impianti produttivi di mele.

Susine.

image

image

La giliegina sul gusto
Ampio il panorama varietale di questa specie diffusa nella parte Est del bacino produttivo Fruit Modena Group.

Pomodoro da industria.

image

image

Partner d'eccellenza
Settore recentemente allargato e in prevalenza è legato styleai produttori storici del gruppo